Area Abbonati
LoginPassword
 





Per visualizzare il testo completo effettuare l'accesso


Trattamento endovascolare della dissezione carotidea sintomatica

Alfredo Fede, Andrea Pacchioni, Carlo Penzo, Riccardo Turri, Giuseppe Marchese, Daniela Benedetto, Salvatore Saccà

RIASSUNTO: La dissezione dell’arteria carotide interna è una delle possibili cause di ictus nei giovani adulti. L’efficacia della sola terapia medica è spesso limitata e deve essere considerata la strategia endovascolare, specie nella persistenza della sintomatologia neurologica. Non vi è attualmente un vero consenso generale sull’adeguata strategia terapeutica da seguire nella dissezione carotidea sintomatica. In questo lavoro viene riportato un caso di dissezione carotidea sintomatica trattato per via endovascolare, con revisione della recente letteratura riguardo tale strategia terapeutica. Vengono inoltre descritti i materiali e metodi per eseguire il trattamento endovascolare ed eventuali step da seguire. I dati emergenti dalla letteratura e la nostra esperienza clinica indicano che l’impianto di stent nei casi di dissezione dell’arteria carotide interna sembra essere promettente e deve essere considerato come valida strategia terapeutica nei casi di fallimento della terapia medica in centri ad elevata esperienza.