Area Abbonati
LoginPassword
 
G Ital Cardiol 2016;17(12):1012-1016





Per visualizzare il testo completo effettuare l'accesso


Infarto miocardico come prima manifestazione di un mixoma atriale: la bomba nel cuore. Caso clinico e revisione della letteratura

Pierpaolo Cannarile, Alberto Cresti, Stefania Stefanelli, Paolo Calabria, Paola Pasqualini, Marco Solinas, Ugo Limbruno

RIASSUNTO: Il mixoma atriale è una neoplasia cardiaca, spesso istologicamente benigna, ma molto insidiosa per le complicanze meccaniche che può comportare. Tra queste l’infarto miocardico, espressione di un’embolia coronarica. Le metodiche di imaging sono fondamentali per la diagnosi e per scandire gli step terapeutici di questa patologia. Descriviamo il caso clinico di una donna di 52 anni con infarto miocardico acuto a coronarie indenni e mixoma atriale sinistro. Abbiamo condotto una revisione dei casi clinici pubblicati negli ultimi 45 anni sulla rara associazione tra mixoma atriale e infarto miocardico acuto, per trarre spunti di tipo patogenetico ed epidemiologico dal mondo reale.