Area Abbonati
LoginPassword

Il lungo cammino degli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina nella lotta per le malattie cardiovascolari
Roberto Ferrari, Giuseppe Ambrosio, Massimo Chiariello
G Ital Cardiol 2005;6(12 Suppl. 7):3S-4S
FREEPDF (26,5 kb)

L'utilità degli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina nella prevenzione secondaria
Claudio Ceconi, Francesca Mastrorilli, Paolo A.M. Squasi, Stavroula Gaitani, Gabriele Guardigli, Roberto Ferrari
G Ital Cardiol 2005;6(12 Suppl. 7):5S-13S
FREEPDF (95,5 kb)

Razionale, peculiarità e disegno dello studio PREAMI (Perindopril and Remodelling in the Elderly with Acute Myocardial Infarction)
Giulia Magrini, Gian Luigi Nicolosi, Massimo Chiariello, Roberto Ferrari, Pim Remme, Luigi Tavazzi
G Ital Cardiol 2005;6(12 Suppl. 7):14S-23S
FREEPDF (101,4 kb)

Inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina in pazienti con preservata funzione ventricolare: dall'EUROPA al PREAMI
Roberto Ferrari, Kristaq Papa, Palmira Bernocchi, Osvaldo Javier Gimbatti, Sorin Sabin Golcea, Alessandro Bettini, Claudio Ceconi
G Ital Cardiol 2005;6(12 Suppl. 7):24S-32S
FREEPDF (361,0 kb)

Il rimodellamento con inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina: dal GISSI al PREAMI
Gian Luigi Nicolosi
G Ital Cardiol 2005;6(12 Suppl. 7):33S-39S
FREEPDF (61,1 kb)

Ipertensione, scompenso, infarto miocardico, prevenzione secondaria: l'esperienza con il perindopril
Claudio Rapezzi, Paolo Ciliberti, Maddalena Graziosi, Letizia Riva
G Ital Cardiol 2005;6(12 Suppl. 7):40S-47S
FREEPDF (69,9 kb)

Organo ufficiale di
Federazione Italiana di Cardiologia
Società  Italiana di Chirurgia Cardiaca

2005 Vol. 6
Suppl. 7 al N. 12 Dicembre
Italian Heart Journal Supplement
Dall'infarto acuto alla prevenzione secondaria: quali novità dai recenti trial?
N.B. Eventuali informazioni su prodotti farmaceutici qui riportate sono rivolte esclusivamente a soggetti appartenenti alla classe medica.
Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 1972-6481