Area Abbonati
LoginPassword
DOI 10.1714/588.6937 Scarica il PDF (106,6 kb)
G Ital Cardiol 2009;10(1):18-27



Patologie cardiache alcool-correlate

Michele Correale, Irma Laonigro, Emanuele Altomare, Matteo Di Biase

L’eccessiva e cronica assunzione di bevande alcoliche è in grado di determinare un’alterazione diffusa del miocardio, non secondaria ad aterosclerosi coronarica, ipertensione arteriosa sistemica, valvulopatie o cardiopatie congenite. Sebbene gli effetti dell’assunzione cronica di alcool sulla funzionalità sistolica del cuore siano ben conosciuti, è stato solo parzialmente valutato il danno sulla funzione diastolica. In questa breve rassegna sono riassunti i risultati più importanti delle ricerche sulle patologie cardiache alcool-correlate.

Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 1972-6481