Area Abbonati
LoginPassword
 Scarica il PDF (44,2 kb)
G Ital Cardiol 2002;3(3):331-336



In che modo le nuove tecniche chirurgiche hanno influenzato il crescente utilizzo della cardiochirurgia

Maurizio Cotrufo, Gianantonio Nappi, Marisa De Feo, Luca Salvatore De Santo

Razionale. Nell’ultima decade sono state introdotte una miriade di nuove procedure e strumentazioni nella pratica clinica e sperimentale della cardiochirurgia. È tuttora ignoto se dette procedure abbiano stimolato una reale crescita di questa branca chirurgica. Il presente lavoro intende caratterizzare, attraverso una valutazione multicentrica, lo stato dell’arte sul territorio nazionale.
Materiali e metodi. Un questionario richiedente un parere sulle nuove tecniche e una previsione sulle loro potenzialità di sviluppo è stato inviato a tutte le strutture cardiochirurgiche pubbliche e private. Le tecniche monitorate sono state: la chirurgia coronarica “offpump”, la rivascolarizzazione in pazienti a bassa frazione di eiezione, il rimodellamento ventricolare, la ricostruzione mitralica, l’approccio ministernotomico nella chirurgia aortica, l’adozione del laser, dell’endoscopia, dell’“heart port-access” e della robotica.
Risultati. L’adozione del laser, dell’“heart port-access” e della toracoscopia viene sempre più accantonata per la dimostrata inefficacia e/o per la complessità di impiego. Ampio è il dibattito sulla chirurgia coronarica “off-pump” per definire reali indicazioni e vantaggi. Grazie anche alla diffusione di nuovi materiali protesici, si è sempre più affermata la chirurgia conservativa mitralica con una crescente espansione delle indicazioni. Similmente, è unanime il consenso sulla rivascolarizzazione miocardica in pazienti a bassa frazione di eiezione. L’approccio ministernotomico e il rimodellamento chirurgico del ventricolo sinistro sono attualmente in lento ma progressivo sviluppo.
Conclusioni. La cardiochirurgia in Italia partecipa con impegno ed interesse alle nuove linee di ricerca e allo sviluppo del settore. Tuttavia, banditi facili entusiasmi, ogni nuova strategia viene sottoposta a un’intensa valutazione scientifica prima di assurgere a pratica consuetudinaria.

Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 1972-6481