Area Abbonati
LoginPassword
 Scarica il PDF (138,1 kb)
G Ital Cardiol 2001;2(6):676-680



Voluminoso trombo in aorta discendente non aneurismatica ed embolia periferica: descrizione di un caso e revisione della letteratura

Sergio Rizzo, Alessandro Lupi, Paolo Cristallini, Gianni Mobilia, Marco De Marchi

Descriviamo il caso di una donna di 59 anni con ischemia acuta degli arti inferiori da trombosi massiva della biforcazione aortica, sottoposta in urgenza ad intervento di disostruzione. Successivamente la paziente venne sottoposta ad un ecocardiogramma transtoracico, che risultò normale, e ad un ecocardiogramma transesofageo che mise in evidenza una trombosi dell’aorta toracica discendente in un vaso privo di aneurismi o altre grossolane alterazioni. La massa trombotica venne asportata chirurgicamente, con un secondo intervento. Dopo aver rivisto la letteratura relativa a trombosi in aorte macroscopicamente normali, evidenziamo l’importanza dello studio dell’aorta in caso di embolie sistemiche, in particolare in presenza di fattori di rischio per malattie cardiovascolari. Il ruolo dell’eco transesofageo, risultato cruciale nel caso in questione, viene discusso per una sua più ampia indicazione nei pazienti con patologie emboliche sistemiche.

Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 1972-6481