Area Abbonati
LoginPassword
 Scarica il PDF (40,4 kb)
G Ital Cardiol 2001;2(7):792-794



Infarto miocardico acuto recidivato in un paziente con emoglobinuria parossistica notturna

Francesco Melandri, Gianluigi Gazzotti, Pierluigi Fontana, Ciro Accietto

Descriviamo il caso di un uomo affetto da emoglobinuria parossistica notturna (rara forma di anemia emolitica acquisita con elevata incidenza di fenomeni trombotici) che ha avuto due episodi di infarto miocardico acuto, entrambi in coincidenza con crisi emoglobinuriche, in assenza di fattori di rischio cardiovascolare e con albero coronarico angiograficamente indenne. L’evoluzione clinica è stata favorevole grazie alla terapia trombolitica e, successivamente, anticoagulante.
A nostra conoscenza questo è il secondo caso in letteratura di infarto miocardico segnalato in tale patologia.

Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 1972-6481